I migliori 5 programmi per registrare lo schermo del PC

Ultimo aggiornamento il 27-12-2016 da

I registratori di schermo sono diventati sempre più popolari fra gli utenti, specialmente fra manager, imprenditori, educatori, giocatori, etc. Invece di registrare un video semplice, può essere usato per creare demo di prodotti, tutorial e gameplay. Ma non tutti i programmi programmi per registrare schermo PC sono adatti a tutte le situazioni: dunque, per farvi comprendere meglio le caratteristiche di tutti i vari strumenti di screencast, ecco una lista dei vari prodotti.

Recensione dei migliori 5 registratori di schermi gratuiti

#1. ShowMore

ShowMore è in grado di registrare qualsiasi attività del PC insieme alla voce. A differenza di altre applicazioni che richiedono Java, questa ha un suo launcher da attivare. È in grado di registrare lo schermo, la webcam o entrambi. Senza limiti, potete registrare ogni parte dello schermo o lo schermo intero, così come suono di sistema o microfono.

programma per registrare video

Con questo programma per registrare lo schermo del PC potete modificare il vostro video aggiungendo simboli, frecce e testo durante la registrazione. Inoltre potete salvare il video in molteplici formati come MP4, WMV, AVI e GIF. I video saranno pubblicati senza watermark, e potrete riprodurli senza lag.

registrare lo schermo

Pro: operazioni semplici, registrazione di schermo e webcam disponibili, nessuna limitazione temporale, editing in tempo reale

Contro: dipende dallo stato della rete

#2. Icecream Screen Recorder

Icecream Screen Recorder è un altro programma pratico per registrare lo schermo e creare screencast. Può registrare un video semplice e anche catturare una singola immagine dallo schermo. Potete programmare la registrazione per far partire il programma automaticamente.

Icecream Screen Recorder

Inoltre offre semplici strumenti di editing con cui modificare il video durante la registrazione. Tuttavia non potete fare video superiori ai 10 minuti, e inoltre i video vengono creati in formato WEBM, che non può essere riprodotto direttamente da Windows Media Player. Solo se acquistate la versione Pro potete ottenere altre opzioni.

Pro: registrazione di schermo e webcam, possibilità di fare screenshot, editing in tempo reale, no watermark

Contro: registrazione massima di 10 minuti, formati d’uscita limitati

#3. Jing

Un altro programma che merita attenzione è Jing. È un programma molto pratico prodotto da Techsmith e può essere descritto come una versione gratuita e semplificata di Camtasia o Snagit. Prima dell’uso dovete registrarvi.

Gli utenti possono scegliere di registrare un video o catturare un’immagine. Trascinate un rettangolo per selezionare l’area che volete aggiungere al video; una volta fatto potete caricare l’immagine o il video su Screencast.com o salvarlo come file locale. Anche qui c’è una limitazione di 5 minuti, e il formato d’uscita è solo SWF.

Jing

Pro: operazioni semplici, capacità di fare screenshot, no watermark

Contro: tempo di registrazione limitato a 5 minuti, formato d’uscita limitato, solo microfono disponibile

#4. Screencast-O-Matic

Oltre ai programmi menzionati, Screencast-O-Matic è un’applicazione ottima per creare demo o tutorial sul PC. Molti insegnanti usano questo strumento per scopi educativi.

Gli utenti possono regolare la finestra di registrazione come vogliono, e il programma supporta lo schermo e la webcam. È anche in grado di registrare video con voce dal microfono, ma consente registrazioni di massimo 15 minuti e con watermark obbligatori. La versione pro rimuoverà tutte queste restrizioni e offrirà un servizio migliore.

programma per registrare schermo

Pro: possibilità di registrare da schermo e da webcam, formati d’uscita multipli

Contro: tempo di registrazione limitato a 15 minuti, solo microfono disponibile, watermark inclusi

#5. Open Broadcaster Software (OBS)

Molti utenti conoscono Open Broadcaster Software: è un programma open source per registrare video e riprodurre streaming dal vivo. È in grado di registrare con diverse dimensioni e regolare la performance secondo la GPU. Potete scegliere diversi formati per il vostro video, e questi sono tutti motivi che lo rendono molto usato.

OBS

Tuttavia, se volete registrare video di alta qualità, dovete eseguire diversi passaggi complessi e configurare diverse impostazioni. È molto complicato dunque, soprattutto per i nuovi utenti. Gli unici formati disponibili sono MP4 e FLV.

Pro: registrazione sia di video che di webcam, dimensioni flessibili, adattamento a GPU
Contro: operazioni complesse, impostazioni obbligatorie

Tutti questi strumenti funzionano bene per registrare l’attività dello schermo. Tecnicamente parlando, ShowMore è il migliore per demo e tutorial, mentre OBS è ottimo per registrare i gameplay. Ora avete solo l’imbarazzo della scelta.

Voto: 4.3 / 5 (basato su 17 voti) Grazie per il voto!
Pubblicato da su aCattura Schermo.Ultimo aggiornamento il 27-12-2016

Lasciate un commento 0 commenti

Inserite il vostro nome!
Per favore, inserite la vostra recensione!

Commenta (0)

Supporto
Recensioni
Condividere
Commenta
Torna su