Fare e registrare videoconferenze Meet facilmente

Ultimo aggiornamento il 20-04-2017 da

Google Meet è un’app che consente di organizzare videoconferenze online. Ha avuto subito un notevole impatto anche sugli utenti meno fanatici di Google. L’applicazione supporta sia Windows che Mac OS e il sistema operativo iOS per i cellulari. La versione Android dell’applicazione non è ancora stata realizzata, ma sarà presto disponibile. Di seguito trovate una breve guida su come utilizzare e registrare Google Meet.

Come usare Google Meet?

Google Meet è disponibile a livello aziendale, potete quindi utilizzarlo se disponete di Google per Business o di Google per l’Educazione. Con un account Gmail ordinario potete utilizzare l’applicazione, ma non potete iniziare un meeting, ma potete partecipare ad un meeting creato da un altro utente.

usare Meet online

Per usare questa applicazione non dovete fare altro che aprire la pagina ufficiale di Google Meet. Se avete un account aziendale, cliccate “Inizia un nuovo meeting” e inserite il vostro nome utente. Una volta effettuato il login, cliccate “Inizia Meeting” per iniziare la vostra conferenza online. Se utilizzate un account Gmail, dovete richiedere un codice per il meeting. Cliccate “Usa codice meeting” e accedete al meeting in corso.

Di seguito troverete delle applicazioni utili per registrare videoconferenze Meet.

Registrare videoconferenze Meet

Potete accedere a Google Meet su Mac e pc tramite internet, oppure utilizzando il vostro dispositivo iOS. Per registrare videoconferenze Meet potete utilizzare i seguenti software.

ShowMore (Windows & Mac)

Se desiderate registrare videoconferenze Meet, questa applicazione è probabilmente la più affidabile. Un registratore dello schermo in grado di registrare qualsiasi attività incluse le video conferenze. Potete scegliere se registrare lo schermo intero ho una sola porzione con diverse modalità di registrazione. Inoltre consente di scegliere tra diversi input audio. Presenta anche una funzione per annotare e aggiungere testo durante la registrazione.

ShowMore

Per registrare Google Meet con questo strumento, dovete seguire questi semplici passaggi.

Se state cercando un programma più professionale, che consenta anche di programmare la registrazione di una videoconferenza automaticamente, potete scaricare la versione Pro.

Scarica

Registratore iPhone/iPad Apowersoft

Se vi state chiedendo come registrare le sessioni Meet, questo è il programma giusto per voi. Il Registratore iPhone/iPad Apowersoft è un programma di registrazione compatibile con i dispositivi iOS. È sicuro al 100%, non richiede alcun jailbreak e funziona attraverso la tecnologia AirPlay. Con questa applicazione potrete duplicare e registrare lo schermo del vostro cellulare in un’unica soluzione.

iPhone/iPad Registratore

Se volete usare questa applicazione per registrare Google Meet, seguite questi passaggi.

Meet vs. Hangouts

Dopo aver mostrato i medoti per registrare Hangouts Meet su iPhone e computer, vogliamo effettuare un paragone tra la vecchia versione Hangouts e il nuovo Meet. Google Hangouts può raggruppare fino a 25 partecipanti, è compatibile con i dispositivi Android e iOS e diversi browser incluso Safari, e consente di utilizzare la chat durante il meeting.

Hangouts vs Meet

Con Google Meet, il numero dei partecipanti è salito a 30, funziona solo con iOS e il browser Chrome. Non è consentito inviare messaggi in chat ai partecipanti, cosa che diminuisce l’interazione. La versione precedente Hangouts funzionava quindi perfettamente per i meeting su piccola scala e più informali, mentre Google Meet è più professionale. Può essere utilizzato per le aziende e anche per l’educazione.

Voto: 4.3 / 5 (basato su 19 voti) Grazie per il voto!
Pubblicato da su aCattura Schermo.Ultimo aggiornamento il 20-04-2017

Lasciate un commento 0 commenti

Inserite il vostro nome!
Per favore, inserite la vostra recensione!

Commenta (0)

Supporto
Recensioni
Condividere
Commenta
Torna su